CHIUDI

Email Newsletter

Come Funziona?

Se voi essere sempre aggiornato sulle nostre novità , inserisci la tua email e riceverai una newsletter periodida.

CHIUDI

Continua lo shopping
Vai al carrello
Giornata Missionaria Mondiale 2017

missionaria volantino

missionaria progetto

viandanti

Appello di Papa Francesco:

“Il mondo ha bisogno del Vangelo di Gesù.”

Ecco la nostra risposta: noi,“Viandanti della pace e della solidarietà”, pronti a formarci un cuore aperto, abbiamo realizzato un mercatino missionario nella nostra scuola, abbandonando il tradizionale pomeriggio di giochi per l’offerta alle missioni. E’ stato un pomeriggio indescrivibile: ognuno di noi, con i propri genitori, ha scelto l’angolo più significativo, allestito il proprio stand, mettendo in evidenza il costo e, con un sorriso attraente, abbiamo accolto i visitatori.

L’afflusso è stato ottimo, c’è stata un po’ di difficoltà nella gestione del traffico  e nella scelta degli oggetti essendo belli e molto svariati: dai giochi ai libri, al vestiario, alla bigiotteria, alla frutta di stagione, a una grande varietà di cibo per una ricca merenda. Alle 16 l’ingresso dei bimbi dell’Infanzie e sez. Primavera ha aumentato la gioia e l’afflusso. Era stabilito che avessero una ambiente tutto per loro dove davano dimostrazione della loro abilità creativa.

Alle 18.30 l’asta delle torte ha richiesto l’attenzione di tutti, anche quelli che si trovavano nell’ampio corridoio: è iniziata una “lotta pacifica”, ma costante per ottenere la torta già precedentemente adocchiata. Alla fine tutti soddisfatti hanno ottenuto ciò che volevano lasciando qualche “euro” in più del previsto.

Ognuno ha raccolto, dal proprio stand, ciò che era rimasto, ha consegnato il baratto con i soldi, due operatori hanno calcolato il ricavato, la direttrice ha consegnato un attestato di partecipazione e la gioia è esplosa alla comunicazione del frutto del nostro mercatino: € 1.100

Pronti a mantenere un cuore missionario,

“i viandanti della pace e solidarietà” della scuola Maria Ausiliatrice di Lugo.

TORNA SU