CHIUDI

Email Newsletter

Come Funziona?

Se voi essere sempre aggiornato sulle nostre novità , inserisci la tua email e riceverai una newsletter periodida.

CHIUDI

Continua lo shopping
Vai al carrello
Non Cadere nella Rete

E’ sempre più frequente il fenomeno del bullismo fra alunni e studenti di ogni ordine e grado.

E’ un fenomeno che consiste in una serie di prepotenze, umiliazioni, piccoli o grandi torture psicologiche e riguarda sia maschi che femmine.

Internet ha aperto  molte possibilità , ma può rappresentare rischi legati ad un uso improprio di questo strumento, quali il cyberbullismo , l’adescamento da parte di sconosciuti, truffe e altro.

poliziotti

Con il Patrocinio del Comune di Lugo, la scuola  ha organizzato due incontri tenuti dall’Ispettore Capo della Polizia di Stato,Giovanni Fontanieri:

– il 29 aprile 2016 con gli alunni delle classi 3^-4^ e 5^

– il 28 aprile alle ore 20.30 con genitori e adulti.

Verrà presentata la Polizia di Stato e i relativi servizi, Si faranno riflessioni sul bullismo e cyberbullismo.

volantino NON CADERE NELLA RETE

……………………………………………………………………………………………………………………………………

Tanta è stata la partecipazione all’incontro serale per adulti.

fontanieri

L’ispettore Fontanieri ha definito con precisione e chiarezza il fenomeno del bullismo, dando preziosi consigli ai genitori, ha elencato e spiegato gli aspetti legislativi legati a tale atteggiamento, portando esempi concreti e raccontando fatti realmente accaduti, di cui egli è stato testimone diretto nella sua lunga carriera nella Polizia di Stato, e presentando diversi filmati.

bulli

Gli adulti presenti hanno seguito con molto interesse e hanno potuto esprimere anche i loro dubbi, le loro preoccupazioni. Si è aperto così un interessante dibattito sulle tematiche oggetto dell’incontro.La convinzione  di dover far forza sulla famiglia, sul rapporto sincero e aperto tra i suoi componenti per poter far fronte ai rischi e pericoli associati alla tecnologia moderna, ovvero per “non cadere nella rete” , è  stata la conclusione condivisa da tutti e con la quale ci si è congedati in tarda serata.

bulli2

Si ringrazia l’Ispettore Capo Fontanieri e la Polizia di Stato per la collaborazione.

TORNA SU